fbpx

095.938811 E-Mail: info@parisimario.com

Graziana Spinella

– Memoriale –

(17/03/1968 – 13/04/2018)

“Semplice e spontanea,
arrivavi ai cuori di tutti
e tutti ti hanno amato
per quella che sei”.

La celebrazione della vita…
… con il sorriso fino all’ultimo!

“In viaggio per Palermo per venire a darti l’ultimo saluto… ho cercato di essere il più presente possibile ma non è mai abbastanza quando sai che tempo non ce ne sarà più… però sorellina mia voglio ricordarti mentre cantavamo insieme, poche settimane fa, la canzone di Jova “Oh vita!”

Dell’album che ti ho regalato per il tuo ultimo compleanno… con molta fatica e tante sofferenze mentre ti stringevo la mano riuscivi a sorridere e cantare la parte più bella… l’inno alla vita! La celebrazione della vita! Cosa che tu hai fatto per ogni singolo giorno della tua… vivendola e celebrandola sempre con il sorriso fino all’ultimo!”

 

Roberto Spinella – Fratello

Il Nostro Bellissimo Natale… Trascorso in Famiglia!

Alcuni ricordi da bambina ed insieme al mio cuginetto col quale sono cresciuta… d’Estate eravamo sempre insieme coi nonni”.

“Stairway To heaven… Buon viaggio Graziana, buon viaggio Amoruccio…”

“Allo zoo di Berlino… Che bel viaggio insieme al mio amore”.

Voglio ricordarti così bella felice e piena di voglia di vivere,
adesso sei un Angelo e il tuo bel sorriso porterà gioia tra gli Angeli in paradiso,

Mi resta tutto il bello che abbiamo fatto insieme e tanti ricordi,
il teatro che mi hai trasmesso e dei spettacoli che abbiamo fatto insieme,
spero di farne altri e tu sarai in scena con me.

Amoruccio resterai sempre nel mio cuore mi mancherai un mondo!

“Noi… 18 anni fa”.

Insieme alla bellissima mamma…

Graziana che scherza con Alessandruccio…

Adesso sei farfalla libera…
… che voli sul nostro arcobaleno

Mi piacciono le donne

semplici e dignitose.

Forti e libere come fiori di campo,

selvatiche,

temprate dalle intemperie,

che mettono radici

nel terreno arido, nelle rocce,

che crescono

a colpi di tempesta,

raffiche di vento e

e di sole torrido.Mi piacciono le donne

che profumano

di tempesta e di libertà.

 

 

 

Mi piacciono le donne che stanno “fuori”.

Dalla massa, dal conformismo,

dalla moda, dai pregiudizi.Mi piacciono le donne diverse,

vere, spontanee, fuori dagli schemi, un po’ folli.

Quelle che fanno sempre

ciò che suggerisce il cuore.

E non importa se ce l’hanno pieno di cicatrici,

Nonostante abbiano mille motivi

per essere deluse ed arrabbiate con la vita

sanno sorridere in ogni occasione,

prima di tutto a se stesse,

perché è il loro modo di affrontare la vita.

L’unico che conoscono.

 

 

Mi piacciono le donne positive e solari,
simili a girasoli, sempre orientate
verso la luce e il sole.
Assorbono e trasmettono agli altri
ciò che di positivo vedono.
Non risparmiamo mai sui sorrisi.
Alla fine della giornata
si piegano umilmente
al buio della notte,
ma ad ogni alba, come i girasoli,
sono pronte a rialzarsi
e a rivolgersi verso la luce del sole.
Per donare luce.

 

 

Mi piacciono le donne lievi come farfalle,
che fanno tutto a modo loro.
Che vivono fuori dal coro, sempre sé stesse.
Seguendo il loro intuito, il loro cuore,
la loro speciale sensibilità femminile.

Mi piacciono le donne che non danno mai
la colpa agli altri per i loro errori.
Ed ogni sconfitta è per loro una lezione
che hanno imparato.

 

 

Mi piacciono quelle innocenti, semplici, sincere.
che sanno stupirsi continuamente,
che amano la tenerezza e i colori sfumati.
Che sono leggere senza mai essere superficiali,
che sfiorano appena ciò che desiderano,
che amano senza possedere.
Le donne “farfalla” sanno stupire a modo loro,
aprendo le ali per un infinito istante.
Volano d’arcobaleno,
fino a dove il colore diventa luce

Paola Lo Cascio

Personalità sempre solare…
… amante della vita e dei suoi colori

“La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte”.
Omar Khayyam

“La terra natia ci rende unite per sempre mia dolcissima Amica/sorella/nipotina!”
Nella Calì

Le nostre cene in compagnia e sempre in allegria!

Il teatro, una delle passioni più grandi…

“Ritratta da mio figlio sul Muro di Berlino…”

Bellissime giornate trascorse insieme agli amici…

“ll palcoscenico è un cerchio magico in cui solo le cose più vere accadono…”

(PS Baber)

Momenti indelebili a teatro…

“In versione caravaggesca alla mostra Caravaggio experience a Torino”.

“Con gli amici Marco Pomar e Manlio Noto”.

“Su una terrazza nel cuore della bella Palermo… Spettacolo d’arte e di natura…”

Insieme a Graziana…

“Rimpatriata di classe… 3A liceo classico M.Amari di Giarre (anno 1986)… 30 anni fa… Una parte della classe”.

“Foto artistica che fa parte del Calendario realizzato dal fotografo Cristiano Interguglielmi per sostenere l’ associazione INSIEME PER”.

“La mia cuginetta del cuore con la quale giocavamo e ci volevamo tanto bene…”

All’Expo 2015 – Padiglione Angola.

Ricordi di Carnevale 2013.

Dedicato a Te Cara Amica Mia…
… che Amavi Tanto i Fiori di Lavanda!

La Tua Cara Amica,
Rosalinda Culella

Progetto Amazzone per Ricordare Graziana…
Graziana era una Persona Speciale e di Gente Straordinaria era Capace di Circondarsi.

Un Pensiero per Graziana…
… da Valentina Franzoni.

21/12/2018
Sta arrivando il Natale
di Giuseppe Enea

In questo dicembre sei sempre nei miei pensieri mancano 4 giorni a Natale il. nostro ultimo insieme, nella tua Giarre.  Abbiamo visto  i bellissimi presepi,siamo stati felici con la tua famiglia i tuoi amici. Non ci immaginavamo che tutto potesse cambiare in così poco tempo che tu potevi lasciarci per sempre,ma la tua presenza ce è resterà in me e in tutti quelli che ti hanno conosciuto e voluto tanto bene…. Buon Natale a te lassù Amoruccio……


Anastasia Bontempo

“Alla mia cognatina, come mi chiamavi tu Graziana, ti dedico un pensiero…

Mi ricorderò sempre di te semplicemente per come sei stata, sempre te stessa, limpida e trasparente.

Mi ricorderò della tua anima dalle migliaia di colori che neanche tu conoscevi bene, della tua voce che riempiva l’aria e della tua risata, delle nostre infinite chiacchierate estive a Fondachello e del tuo senso dell’umorismo, della tua speranza di vivere che ti ha fatto andare avanti contro la malattia e ogni limite.

Mi ricorderò anche della tua golosità e del desiderio di cogliere ogni giorno un po’ di bello dalla vita…

E poi grazie per esserci sempre stata con noi, costi quel che costi, per aver scattato milioni di foto ricordo e per avere amato i tuoi nipoti…

Come ha detto Alessandro “la zia mi vuole bene, sai? Quando mi abbraccia mi stringe e bacia forte!”.


Linda Rosa

“Condoglianze Roberto.
Tua sorella era una FORZA DELLA NATURA, era VITA e non morirà mai nei nostri cuori“.


Paola Lo Cascio

“Ciao Graziana,

adesso tu sei sopra il nostro arcobaleno desigual, oggi tira aria sabbiosa di scirocco, pioverà e sono felice , perché dopo la pioggia viene sempre l’arcobaleno…

Ciao Sisterina, te ne sei andata di venerdì 13, (i nostri numeri dispari) ti sento ridere dentro il mio cuore, e solo questo mi riempie di speranza.

Sarà dura non averti più accanto però non ho rimpianti perché ti ho vissuta fino alla fine.

Ciao Amica mia…
Fortunata di averti conosciuta“.

 


Sergio Di Giacomo

“La ricorderemo sempre con la sua vitalità contagiosa una luce che ci ha illuminato”.

 

Lascia il tuo ricordo

Inserisci di seguito i tuoi dati, il titolo che vuoi dare al paragrafo del tuo memoriale e le foto che vuoi allegare. Entro pochi giorni lo troverai pubblicato in bacheca. Riceverai due e-mail, una di conferma della ricezione dei dati da te inviati, l’altra dell’avvenuta pubblicazione.

[contact-form-7 404 "Not Found"]